Nell’anno scolastico 2005-2006 la sinergia sviluppata tra l’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia, l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Pisa ed i tre Rotary Club di Pisa hanno permesso di avviare, in via sperimentale, un’iniziativa denominata “Energie rinnovabili ed efficienza energetica”, promossa ed organizzata da quest’ultimi, nell’ambito del più ampio progetto “Uso ragionato dell’energia e dell’acqua”. L’impegno dei tre Club Rotary si è concentrato sulla necessità di contribuire a diffondere una cultura energetica, ecologica, economica equilibrata e consapevole, giacché la consapevolezza è frutto della conoscenza ed è la premessa per comportamenti compatibili con le risorse disponibili. L’obiettivo dell’iniziativa è stato quello di sensibilizzare gli studenti sui problemi energetici attraverso la divulgazione di informazioni tecniche sulle fonti alternative e rinnovabili.

All’iniziativa hanno collaborato gli insegnanti e gli studenti dell’ultimo triennio di quattro istituti scolastici di Pisa: I.T.I.S. “L. Da Vinci”; I.P.S.I.A. “G. Fascetti”; I.P.S.S.A.R. “G. Matteotti”; I.I.S. “E. Santoni”.

L’iniziativa ha previsto per gli insegnanti di riferimento di ciascuna scuola ed una selezione di studenti di partecipare a due momenti operativi:

- il primo presso il centro ENEL di Larderello (19 aprile 2006) dove hanno avuto un incontro introduttivo con gli esperti dell’organizzazione, articolato nella presentazione di relazioni da parte di esperti e nella visita ad un soffione, alla centrale geotermica di Valle Secolo ed alla perforazione di un pozzo in Val di Cornia.

- il secondo presso il Centro polifunzionale “A. Maccarrone” a Pisa (27 aprile 2006) dove è stata organizzata una tavola rotonda alla quale hanno partecipato amministratori, esperti, rappresentanti dei tre Rotary Club ed istituti scolastici.

La Provincia di Pisa ha raccolto, in allegato, gli interventi e le relazioni di tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questi due momenti operativi.