La Provincia di Pisa ha recentemente sottoscritto con l'Aiccre, la Carta Europea per l'uguaglianza e la parità di donne e uomini nella vita locale e regionale.

Così facendo ha inteso rinnovare l'impegno a collaborare per promuovere una parità reale, e ad adoperarsi a favore di una migliore qualità di vita che tenga conto dei bisogni differenziati.

Si riavvia anche un percorso con L’Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (AICCRE) che, grazie alla recente campagna di sensibilizzazione, ha voluto rilanciare la Carta Europea ed in particolare intende far riattivare nelle istituzioni lo strumento dei Piani d'Azione con l’obiettivo di introdurre il principio dell'uguaglianza in ogni azione politico amministrativa.

Con l'approvazione del decreto presidenziale n. 54/2018 si evidenzia infatti che l'atto sarà propedeutico alla rimodulazione di un nuovo Piano di Azione per l'Uguaglianza della Provincia di Pisa, che tenga conto degli aggiustamenti istituzionali riguardanti in particolare le Province. Per saperne di più: www.aiccre.it

a cura dell'Ufficio Pari Opportunità